Se un intero quartiere diventa arte

In Messico un gruppo di street artist ha colorato un intero quartiere, in collaborazione con le istituzioni

Sono nata a Rocca di Neto un comune di poco più di 5 mila abitanti in Provincia di Crotone (provincia istituita nel 1995, che per la cronaca è Kr e non Cr, come ancora scrivono in molti!).
Il paese, situato su un altura a circa 200 metri di altezza dal mare, fu interamente distrutto da un terremoto nell’800 e ricostruito successivamente alla “bell’e meglio”, grazie anche alla “generosità” di Ferdinando di Borbone, di cui per alcuni anni portò il nome: Rocca Ferdinandea, come segno di gratitudine.

La “urbanistica devastazione” finale, che ne fa uno dei paesi più brutti della zona, avvenne con il boom economico degli anni ’70 e ’80. Si costruiva, perlopiù senza piano regolatore e permessi, piani su piani (per sé, per i propri figli, nipoti e pronipoti) ma poi non si finivano le case, non si dipingevano le facciate. Per cui salendo in paese (io abitavo in quella che allora era piena campagna) per tutta l’infanzia (io sono andata via a 10 anni), vedendo il grigiore del cemento consunto e il rosso dei mattoni a vista tristemente sbiadito dal sole, ho desiderato di poter emettere un’ordinanza che obbligasse i miei compaesani a ridipingere tutte le facciate delle loro case. Perché nel bello si vive meglio!

Ed è proprio quello che hanno fatto Germen Crew e il governo del Messico per riabilitare e abbellire il quartiere di Palmitas a Pachuca, in Messico.
20.000 metri quadrati di superficie verniciata, 209 case, in cui vivono 452 famiglie e 1808 persone. Per 5 mesi di lavoro. Colori e poi ancora colori che mettono allegria e voglia di vivere felici.

Ovviamente il progetto, oltre che ad abbellire l’intero quartiere e ad avere stretti richiami alla cultura dei murales messicani, è stato uno strumento di trasformazione sociale coinvolgendo nei lavori i ragazzi del quartiere, un modo per dare un’occupazione – se pur temporanea – e diminuire la violenza tra i giovani. Ripeto: nel bello si vive meglio!

germen_crew_0

germen_crew_4

germen_crew_5

germen_crew_6

germen_crew_2

germen_crew_3

germen_crew_1

[via]

Altre storie
Crack, il quarto volume dell’Opera Omnia di Maicol & Mirco