Lazzari_Spring_2015_01

Nonostante io abbia appena acquistato il primo maglione dopo un paio di anni (io non uso maglioni di lana perché anche d’inverno soffro sempre terribilmente il caldo!); nonostante la neve ancora lì minacciosa e sporca, in cumuli ai cigli delle strade bolognesi; nonostante il vento forte e la pioggia gelata che sferzano il sud; nonostante tutto questo e mille altri disagi, ci assicurano quelle di Lazzari che «la primavera è qui, inutile aspettare un canonico 21 marzo».
Loro non potevano resistere un giorno in più, volevano riempire i negozi sparsi per il Veneto di colori e texture primaverili!

Strizzate gli occhi alle folte ciglia che decorano il colletto, agli “sguardi di pelle” sul cappottino o sulle borse. Battete il cinque alla mano realizzata dall’illustratrice Jordan Grace Owens, che fa capolino sulle borse.
Tuffatevi nella natura pop e neon di cui Ashley Goldberg ha aiutato a realizzare la versione grafica: motivi vegetali e animali, paesaggi esotici e frutta sconosciuta. Innamoratevi del fenicottero rosa in seta e tulle, realizzato dalle abili mani delle sarte di Lazzari.

«L’inverno a volte è lungo, ma prima o poi la primavera arriva: e per noi, ne siamo certi, sarà una festa bellissima». Assicurano.

Lazzari_Spring_2015_02

Lazzari_Spring_2015_05

Lazzari_Spring_2015_06

Lazzari_Spring_2015_10

Lazzari_Spring_2015_12

Lazzari_Spring_2015_15

Lazzari_Spring_2015_17

Lazzari_Spring_2015_19

Lazzari_Spring_2015_20

Lazzari_Spring_2015_21

photography and art direction Lazzari Team
props Silvia Santolin
MUA Livia Pirola
model Giorgia Pegoraro