fbpx
domenico cioffi 00

Domenico Cioffi | FW 2014/15

domenico_cioffi_00

I riti di iniziazione sono quella serie di “esami” che ogni cucciolo di uomo, di tutte le epoche, latitudini, ambiente sociale, ha dovuto sostenere per passare all’età adulta. Un insieme di riti religiosi, di prove fisiche, psicologiche o anche magiche che gli consentono di entrare a far parte del gruppo, di esserne degno.

Per i giovani maschi della tribù Bairing della Papua Nuova Guinea, la cerimonia di passaggio all’età adulta termina (dopo una difficile serie di prove) con una danza sui carboni, fatta indossando delle maschere rituali. Ebbene è alle maschere rituali dei Bairing della Papua Nuova Guinea che si ispira Domenico Cioffi, per la collezione FW2014/15 che vedete nelle immagini. Come ci sia “arrivato” fin laggiù lo ignoro, so solo che non gli è bastato perché a questi riti ha accostato le immagini sulle copertine dei Pink Floyd, di cui ha ripreso le forme primordiali.

Grafiche, geometrie, metalli e colori accesi come il blu Klein emergono dal buio del nero. Tagli laser, lavorazioni a rilievo sui capi e sugli accessori e poi l’argento che regala bagliori spaziali. Taffetà ed organza sono utilizzati in modo da creare gioco di contrasti tra rigidità e leggerezza.

 

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
b switch 5
B-Switch: una collezione di streetwear ispirata alla Bolognina e realizzata da 35 studenti delle superiori