Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Alberto Zambelli | FW2014/15

alberto_zambelli_00

Scrivo mentre il vento del tardo pomeriggio di questo incerto aprile riempie lo studio dell’inebriante odore dei fiori di zagara.
Sono a casa dei miei in Calabria, tutt’attorno l’agrumeto è un tripudio di odori e colori.
Dalle finestre il verde dell’erba e delle foglie ed il bianco dei fiori la fanno da padroni. Oltre agli amati agrumi: aranci, limoni e pompelmi, vedo quei due peri abbandonati da anni e ormai inselvatichiti, il mandorlo ed il melo lì su in cima alla collina, anche quello ormai abbandonato, e poi i due noci.
Tutti in un tripudio di fiori e tutti fiori che sembrano bianchi dalla distanza da cui li guardo io ora, ma se solo decidessi di alzarmi ed avvicinarmi, se decidessi di osservarli meglio e prestare loro la dovuta attenzione, le sfumature del giallo delle striature delle zagare e i rosa tenui che venano i fiori del mandorlo, o tutti i pistilli variopinti riempirebbero i miei occhi di colore.

Così la collezione di Alberto Zambelli FW2014/15 pare bianca ad un primo sguardo d’insieme ma poi se osservi meglio vedi sfumature e stampe variopinte e capisci che il bianco non è totale ed assoluto.

Rosso lacca per i velluti cimati devorè, colori vegetali, sgranati nelle texture. E poi ancora il rosso carminio, il verde muffa e il giallo caldo delle mele cotogne.
Lana, cashmere, doppio faille, alpaca-seta. Un insetto ricamato a micro Swarovski in filo, riportato in nappa tridimensionale e dipinto su satin organza.
Anche per questa collezione le sneaker, che vedete nelle immagini, sono di Paloma Barcelò.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.