Danni Schwaag

danni_schwaag_00

Fiori di vetro che una donna ceca sembra aver appena ritrovato nel suo giardino, smalti colorati, polvere di vetro, plastica, porcellana, pezzi di pietre levigati dall’acqua o porose, pezzetti ebano avanzati chissà a quale abile intagliatore, rame smaltato, piastrelle rotte, una perla di seta, lattea madreperla.

Materiali, elementi e colori per creare un pezzo, un pezzo che la giovane designer tedesca Danni Schwaag dice di non aver in mente fin dall’inizio che pare prendere forma dai materiali, montati e rimontati fino ad ottenere l’unità da pezzi apparentemente scombinati.

A me il risultato pare parecchio interessante!

 

 

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900