Manuel Bozzi

Esattamente un anno fa scrivevo un post sulla Dragon Collection che Manuel Bozzi stava per presentare al Pitti n.82.
Non ci sono parole sufficienti per dire quanto io sia cambiata da allora, faccio fatica a riconoscermi nello specchio… E visto che io sono cambiata tutto attorno mi pare diverso.

Non sembra mutare invece l’amore che Manuel Bozzi ha per gli animali fantastici, proseguendo il viaggio che aveva già intrapreso, Manuel dunque fa tappa nell’universo steampunk per catturarne gli animali e renderli indossabili attraverso delle belle micro sculture d’argento.

Tartarughe, piovre, pappagalli, tucani e libellule si materializzano e prendono forma. Un esercito corazzato di talismani: l’anello Piovra da Guerra che adorna e corazzata di borchie avvolge con i suoi tentacoli il dito proteggendo il portatore con volumi importanti.
L’anello Tartaruga fa parte dello stesso esercito col suo carapace, scudo da difesa, ornato di borchie piramidali. E gli altri soldati l’anello Tucano e l’anello Pappagallo che abbranca un granato del Mozambico.

Altre storie
Il Segno della tua voce in un gioiello