fbpx
reynaert 1

Benjamin Reynaert e l’arte del rilegare

Nel suo studio di Brooklyn Benjamin Reynaert si mette paziente al tavolo da lavoro, prende ago, filo e forbici e raggruppa, cuce, gira, piega, rifila, cuce ancora e zac, colpo di forbice e un’opera d’arte in formato libro nasce da una comune risma di carta.

Di origine sud-coreana, classe 1983, Reynaert è uno di quei pochi artisti capaci di trasformare il dorso di un libro in un piacere estetico, tra pattern o in evocative sculture che assomigliano a nidi d’uccello o malinconiche foglie autunnali.

reynaert 1

reynaert 3

reynaert 8

reynaert 2

reynaert 4

reynaert 5

reynaert 6

reynaert 7

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Imaginary Shops 00
Imaginary Shops: le scatole di negozi immaginari nella tesi di laurea di Elisabetta Vedovato