Licia Florio | SS2013

Avrei voluto ideare io la semplice, ma geniale metafora che descrive la collezione primavera/estate 2013 di Licia Florio, ovvero: “Every piece is a word, a short everyday phrase, a dictionary with which to write your own story”.
Fissavo le foto del lookbook, scrutavo ogni dettaglio dei capi, ogni singola cucitura alla ricerca di quel lampo che solitamente mi fa scattare a scrivere. Poi l’ho vista. Era lì, in alto a destra, alla fine della presentazione, l’espressione che descriveva alla perfezione la collezione. È bastato un attimo e tutto mi è stato chiaro.

L’ultimo lavoro di Licia Florio è davvero un dizionario, un dizionario estetico-emotivo per la precisione. E non storcete il naso, che la figura retorica in questione è più facile di quello che sembra.
Una collezione impeccabile nella sua semplicità, che si sviluppa attraverso pezzi basic e versatili, ma soprattutto giocando con un’eleganza atipica e spensierata. Il sobrio minimalismo è solo il punto di partenza di una storia che si articola tra ampie gonne, long dress, camicie bon ton e pantaloni di ogni foggia. Perfino la scelta dei colori sembra fatta apposta per dare una vena emotiva ai capi, con quel suo scivolare dal blu notte al ghiaccio, passando dal lavanda, dal rosa cipria e dal sabbia, fino ad arrivare all’arancione bruciato. E che dire dei tessuti? A loro il ruolo di accenti, regalando ritmo e movimenti imprevedibili all’intera collezione. Un mix di materiali diversi, tra trasparenze e lucentezze, compattezza e delicati effetti matelasse, pronti per essere combinati all’infinito.

Questa è la forza della collezione, l’essere un ventaglio di forme, colori e tessuti che possiamo utilizzare a nostro piacimento. Strati di capi, toni su toni e molto altro per dare voce al fiume di parole che ci passa per la testa. Licia Florio ci offre la materia prima per personalizzare il nostro guardaroba, a noi non resta che scegliere.

contributor
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.