7am | Lorenza De Luca

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Lorenza De Luca

Ciao Lorenza, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratrice?
Sono nata veneta da genitori napoletani, ho 24 anni e disegno da quando indossavo il grembiulino dell’asilo.

Matita o penna grafica?
Sono una fedelissima della grafite, ma pastrocchio volentieri anche con la penna grafica.

Cosa fai quando non disegni?
Sto troppo attaccata al computer. Oppure immagino come sarebbe stata la mia vita in un’epoca differente da questa.
In ogni caso, evado dal logorio della vita moderna.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Un collage di immagini random fatto da mia sorella, plastificate come una tovaglietta all’americana. Il foglio bianco fa meno paura con quelle sotto.

Un disegno pesa quanto…
Una risma di fogli da fotocopia, il principio di tutte le cose.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Come libro: Dio di Illusioni di Donna Tarrt, mentre preferirei illustrare locandine teatrali… chissà, magari quella del prossimo spettacolo tratto da Sindrome! ;D

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Oltre ai miei colleghi di Manticora, suggerisco di tenere d’occhio Lucrezia Buganè (Lucrèce), mia compagna di avventure accademiche e promettente illustratrice/fumettista!

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.