Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

7am | Valerio Spinelli aka Pixelpongo

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Valerio Spinelli aka Pixelpongo (qui la sua pagina Behance  e qui il suo profilo Facebook).

Ciao Valerio, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratore?
Sono nato e vivo a Roma, ho 32 anni. Da circa 8 anni al lavoro di grafico affianco gli esperimenti con l’illustrazione e l’animazione.

Matita o penna grafica?
Entrambe ma quando faccio sul serio penna grafica. Il mezzo digitale offre infinite possibilità visive.
Impossibile rimanerne indifferenti: la difficoltà più grande è non perdersi.

Cosa fai quando non disegni?
Tutto il resto nell’ansia di rimettermi a disegnare.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Portatile, mouse, tavoletta grafica e spesso una tazza di thè.

Un disegno pesa quanto…
Il numero di strati di cui è composto.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Uno qualsiasi della collezione di fantascienza Urania.
L’ultimo uomo sulla terra o Delicatessen.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Tra i tantissimi: Emanuele Luzzati, Gianluigi ToccafondoEmiliano PonziLizaMcLo studio Bomboland.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.