Laurence Doligé | SS2013

La designer francese Laurence Doligé ha iniziato a creare capi di abbigliamento nel suo piccolo atelier di Rouen, per poi sbarcare a Parigi con questo brand, che propone una collezione ampia e ricca di possibili combinazioni per creare diversi outfit in un gioco di mix&match molto femminile.
Già, perché è proprio la femminilità proposta da questo marchio che trovo molto originale: è una femminilità “travestita” da garçon, che prende in prestito capi provenienti dal guardaroba maschile e li stravolge, rendendoli romantici e delicati.

Si va dal pantalone di taglio maschile, ai leggeri abiti stampati, a camicie di gusto sartoriale, il tutto condito da una palette di colori brillanti, stampe floreali e geometriche di richiamo etnico.
Una collezione per tutti i gusti, in cui ogni singolo capo è unico ma al tempo stesso perfettamente combinabile a tutti gli altri, in un equilibrio di grande gusto.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza