fbpx
nathalie vleeschouwer 0

Nathalie Vleeschouwer | FW2012/13

nathalie vleeschouwer 0

La designer belga Nathalie Vleeschouwer non ha certo paura di osare con le tinte accese, neppure all’interno di una collezione invernale.
Anzi, le piace giocare con i colori, creando capi adatti ad un guardaroba fresco, femminile e brioso.

Le silhouette sono semplici, senza esagerazioni, eppure saltano immediatamente all’occhio per la ricchezza di cromie, texture e contrasti di fantasie.
In una mescolanza di motivi floreali, geometrici, colori in tinte forti e pattern dal gusto sixties, ogni capo si trasforma in una tela, su cui esprimere la propria idea di femminilità.

Questi pezzi si possono facilmente mixare tra di loro, anzi viene voglia di fare proprio questo osservando la collezione: abbinare colori e fantasie per creare outfit originali, utilizzando la vasta palette cromatica a disposizione.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900