fbpx
claudia weber 04

weBag: le creazioni artigianali di Claudia Weber

claudia weber 04

Claudia Weber è mezza italiana e mezza tedesca; per dimostrarlo si porta dietro un nome da penisola mediterranea e un cognome d’oltralpe. Ha scelto di chiamare la sua linea artigianale di borse weBag, unendo – anche qui – due concetti in un colpo solo: parte del suo cognome (We) e gli accessori che produce (Bag).
Le creazioni WeBag sono fatte a mano in un laboratorio tutto legno e attrezzi che sembra uscito dal passato. Claudia si diverte a combinare con cura materiali profondamente diversi tra loro, come il feltro e il cuoio, dando vita a prodotti rigorosamente artigianali, unici e pertanto diversi gli uni dagli altri.

claudia weber 02

La collezione di Claudia gioca sulla tinta unica e sulla pulizia delle linee: prendono vita così borse capienti e comode (che sembrano nate per combattere quelle giornate piene in cui occorre portare con sé di tutto), pochette dalla forma regolare nelle varianti classiche (testa di moro o blu notte) o più spiritose (arancio e gallo limone), cartelle strutturare e tracolle morbide da giorno.

Le parole d’ordine di weBag sono: resistenza, praticità e semplicità. E noi non possiamo che essere d’accordo.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
giulia tamburini gioielli giona 1
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi