7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Zumar7 (qui il suo blog e qui la sua pagina Etsy).

Ciao Zumar7, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratore?
Ciao a tutti, mi chiamo Federico, o anche zumar7, ho 30 anni e sono nato a Monza, città dove oggi risiedo; posso dire di fare illustrazione da 5/6 anni, mentre l’interesse nel dipingere e fare disegni, risale a molto tempo fa.

Matita o penna grafica?
Non potendo immergere la penna grafica nella boccetta della china o in quella dell’acrilico, preferisco utilizzare matite, penne e pennelli.

Cosa fai quando non disegni?
Spesso ascolto della buona musica, leggo, nuoto e trascorro del bel tempo con le persone a cui voglio bene.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Un cpu, ma con delle immagini del desktop spesso diverse e ugualmente interessanti, sketchbooks, penna, matita e promemoria di cose da fare, sempre scritto con varie penne colorate.

Un disegno pesa quanto…
Il pensiero di non riuscire ad essere un illustratore.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Il mio primo libro illustrato & varie posters di documentari o film indipendenti tra cui The Cave, Grizzle Man o Throw Down Your Heart (top)!

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Tra gli illustratori italiani di talento, mi piacerebbe citare Strambetty & Fabio Tonetto; illustratori o artisti stranieri, una caterva.