fbpx
andrea levorato 01

7am | Andrea Levorato

andrea levorato 01

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, a fotografi che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Andrea Levorato (qui il suo Tumblr, qui un progetto in B&W e qui la rispettiva pagina Facebook).

Ciao Andrea, quanti anni hai e di dove sei? Da quanto scatti foto?
Ciao, ho 23 anni e sono di Correggio, ma vivo a Milano causa studi.
Ho iniziato ad interessarmi di fotografia circa 4 anni fa, quasi per caso.

La tua attrezzatura?
Iniziando decisi di provare “alla vecchia maniera” prendendo in prestito la Pentax ME Super di mio padre, successivamente scelsi di ampliare la mia borsa per motivi pratici aggiungendoci una Nikon D90.
Negli ultimi due anni però non sono riuscito a resistere e l’analogico ha preso il sopravvento.
Scatto in medio formato con una Hasselblad 500 C/M ed una Agfa Isolette V, mentre in 35 mm ho scattato con una Rollei 35, una Yashica T4 ed ultimamente con una Contax G1.

andrea levorato 02

Cosa fai quando non fai foto?
Studio Architettura d’Interni e mi sfogo facendo running o suonando la batteria.
Prendo nota di quello che mi piace e scurioso quasi qualsiasi cosa. Adoro imparare.

Descrivimi la tua stanza.
Il tutto gira intorno a 3 elementi distinti e fondamentali: il letto, la batteria ed un grande tavolo dove lavoro, disegno e progetto.
Preferisco di gran lunga una stanza essenziale ad una ridondante.

La tua macchina fotografica pesa quanto…
Non ne ho idea.
Quando pesa però, è il momento di lasciarla sul tavolo per un po’. Così ci rilassiamo tutti e due.

andrea levorato 03

Se il tuo immaginario fosse un film? O un libro?
Mi piacciono molto i film di  W.Anderson e W.Wenders.
Un libro: Niente di nuovo sul fronte occidentale.

Un fotografo/a che mi consigli di tener d’occhio?
Jim Mangan e i Synchrodogs.

andrea levorato 04

andrea levorato 05

andrea levorato 06

andrea levorato 07

Altre storie
PM14 Cover x2 angled
È uscito il 14º numero di Pressing Matters