7am | Michele Moricci

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Michele Moricci (qui il suo blog).

Ciao Michele, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratore?
Ciao. Sono di Firenze, vivo in provincia. Ho 29 anni e direi che faccio l’illustratore per passione ma da quasi otto anni mi guadagno da vivere come designer grafico.

Matita o penna grafica?
Adoravo la penna biro perché non concedeva errori poi mi sono appassionato alla penna grafica ed ho scoperto un mondo.

Cosa fai quando non disegni?
Amo leggere, viaggiare quando si può e mi piace dedicarmi a mille progetti e collaborazioni. Nel 2011 ho dato vita a JesuLaFrench, con il quale unisco le mie due passioni: illustrazione e stile.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Un mucchio di cose. Foglie e cartacce, annotazioni contornate dal cd del momento e dal libro d’ispirazione.

Un disegno pesa quanto…
Un’emozione. Un’idea.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Il giovane Holden di Salinger.
Il prossimo film di Tarantino, qualunque esso sia.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
La bravissima Nicoletta Ceccoli.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.