KreisiCouture | FW2012/13

Per ora non voglio scendere in dettagli, non so se posso farlo, ma presto, prestissimo – tra meno di un mese – la famiglia di Frizzzifrizzi andrà a nozze! Appena ricevuto l’invito, si è scatenato soprattutto tra me ed Ethel – Simone ostenta nonchalance – il divertente gioco del chemimetto
Io da anni avevo promesso su queste pagine, che al primo matrimonio utile, avrei indossato il cappello e siccome la sposa acconsente, eccomi a soppesare la scelta.

Dunque, ricapitolando è un matrimonio di mattina, l’unico dress-code è color friendly, i miei capelli sono, almeno in parte, stati sedati da un drastico taglio. Direi che ho un’ampia possibilità di scelta. E se c’è da scegliere un cappello, in casa Frizzifrizzi, è ovvio che uno dei primi posti in cui si spulcia è la collezione FW2012/13 di KreisiCouture, di cui io ho già indossato due creazioni lo scorso febbraio a Rio de Janeiro, ricordate?

Per la FW2012/13 Krisztina Reisini propone come sempre un serie di objects des art in perfetto equilibrio tra l’eleganza couture ed una rilassata e moderna nonchalance.
Ad affiancare le proposte continuative, quest’anno arrivano per esempio il basco Faye omaggio alla Faye Dunaway di Bonnie & Clyde e declinato in molte diverse versioni che spaziano dal tessuto imbottito al velluto, fino all’ecopelle con effetti stampati coccodrillo o pitone, ma anche decorazioni di fasce di gros-grain, piume leggere e borchie metalliche. Oppure Mia, omaggio alla Mia Farrow de “Il Grande Gatsby”, silhouette a forma di calotta, trasformabile in modi sempre nuovi grazie alla pratica flessibilità del feltro vintage San Carlo, in limited edition, nei toni del nero, bordeaux e verde silvestre. L’autrice del romanzo “La Mia Africa” suggerisce poi il modello Blixen, volume a tesa larga in feltro di lapin nero, ornato da una vezzosa corona di piume di gallo arancione fiammante.

La collezione è infine completata da una capsule collection di quelli che Kristina, non a torto, definisce “bijoux pour tête”, ispirati ai classici cerchietti ma esaltati da applicazioni ed opulenti e ricercati dettagli che rendono ogni pezzo unico come un gioiello.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.