imemoi | FW2012/13

Me ne vado, mi licenzio e apro un baracchino di piadine ai caraibi!
Questo, con le varianti del caso, è più o meno ciò che ognuno di noi pensa a regolari cadenze mensili, solo che poi non lo fa nessuno.
Ora, non vogliamo paragonare le due cose, ma è giusto per fare capire che, a volte, mollare tutto e cambiare completamente aria non è sempre la cosa sbagliata.

Ho conosciuto Margherita Penna, ex (quasi) avvocato e ora designer di borse… una ragazza che ha deciso di dedicarsi alle esigenze dell’io. Nel giro di poco tempo si è trasferita a Parigi, si è trovata un’atelier, ha messo in moto le rotelle e ha concepito una linea di borse, esclusivamente in pelle, tutta sua: imemoi.
Letteralmente I (Io) Me (Io) Moi (Io)… quando la presenza della personalità si fa sentire.

Le borse di questa stagione FW12/13, la quarta all’attivo, sono caratterizzate da giochi di sfumature, ombre, riflessi d’oro e d’argento, intrecci e interni esclusivi. Per onor di cronaca, è tutto puro Made in Italy, anche se pensato in Francia.

Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.