Torta di nocciole ripiena di pesche e cannella

[wpcol_1half id=”” class=”” style=””]INGREDIENTI

(per il ripieno)
• 500 gr di pesche mature
• 3 cucchiai di zucchero
• 1 pizzico di cannella in polvere
• 1 cucchiaio di farina di mais

(per la torta)
• 3 uova
• 175 gr di zucchero
• 3 cucchiai pieni di latte
• 150 gr di burro
• 100 gr di nocciole tostate e tritate a mano o in un blender
• 180 gr di farina
• 120gr di farina di farro o farina integrale
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
[/wpcol_1half] [wpcol_1half_end id=”” class=”” style=””]PROCEDIMENTO

Iniziate dal ripieno: pelate le pesche e tagliatele a pezzettini. Se le pesche sono molto mature, si riesce a pelarle meglio se prima le immergete in acqua bollente per 30 secondi. Mettete i pezzetti di pesca, lo zucchero e le cannella in una padella e fare cuocere per 4-5 minuti. Se rilasciano molta acqua aggiungete la farina di mais per ottenere una composta più densa.
Mentre il ripieno si raffredda, iniziate a preparare la torta.
Mischiate bene uova e zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso, poi aggiungete il latte e il burro fuso. Poi aggiungete gli ingredienti secchi continuando a mescolare bene.
Prendete una teglia (io ne ho usato una di 22 cm di diametro) imburratela e versate 2/3 del composto, poi versate le pesche, infine il resto del composto. Cuocete in forno preriscaldo a 175°C per 30-40 minuti. Lasciatela raffreddare prima di tagliare le fette![/wpcol_1half_end]

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Scarti d’Italia: un viaggio in cerca di frattaglie nell’Italia dei saperi e dei sapori