Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

7am | Laura Fanelli

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Laura Fanelli (qui il suo blog).

Ciao Laura, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratrice?
Ciao, sono di Termoli, una cittadina molisana sul mare adriatico, ho 25 anni e provo a fare l’illustratrice da un paio.

Matita o penna grafica?
Entrambe, ma anche acquerelli, pastelli, forbici e colla.

Cosa fai quando non disegni?
Faccio gite.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Attualmente non ho una vera scrivania ma il tavolo della cucina, quindi può capitare di tutto, dal muesli alla parmigiana, dal succo di mela all’amaro Zucca. Briciole, cancellature e matite temperate.

Un disegno pesa quanto…
Quanto un cocomero se è qualcosa di importante. E ci si toglie un gran peso disegnandolo.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
“Le voci del bosco” di Mauro Corona, un libro sul carattere degli alberi.
Come film “Ratataplan” di Maurizio Nichetti.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Luís Ricardo Simões, un illustratore che sta facendo un progetto bellissimo: ha mollato tutto per passare 5 anni a disegnare girando il mondo. Ha un sito dove si può seguire il suo lavoro tappa per tappa.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.