Vans x Kenzo

Il mio primo paio di Vans l’ho preso tre mesi fa a L.A. Non l’ho fatto per chissà quale vanto, ma solo perché avevo trovato un modello del colore che mi piace (giallo, per la cronaca) e sinceramente mi sono costate meno che in Italia.

Le Vans, sono un modello evergreen che però mi mancava. Un po’ come le Converse: quasi tutti le possiedono, ma ammetto di non averne mai indossato un paio. Credo che vada a fasi: ci sono momenti in cui uno si sente meglio con ai piedi dei mocassini, momenti in cui si identifica di più con degli UGG o momenti in cui si vede ai piedi solo delle sneakers.

Dopo aver perso la prima release dedicata alla collaborazione fantasmagorica con KENZO, non potevo perdere di vista anche la seconda. Soprattutto perché ho trovato un modello di tutto rispetto con stampa floreale gialla per cui avrei già perso la testa. E dire che fino a due anni fa il giallo non lo consideravo nemmeno papabile.

Di seguito potrete trovare i nuovi modelli esclusivi, molto più femminili, ça va sans dire, che dovrebbero essere disponibili a partire da metà agosto.
Stay tuned.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
LenzuoLino: la riscoperta di un “nuovo” antico lino passa per un corredino da culla