Mattia Bernardi | Escaping Lunch Break FW2012/13

L’ufficio, ed in generale ogni luogo di lavoro, è il posto dove nascono le idee e si concretizzano, dove ognuno può esprimere al meglio ciò che sa e vale… Però c’è un però, anche per chi ha la fortuna di fare il lavoro che ama, un lavoro creativo e stimolante, alla lunga le azioni cominciano ad assomigliarsi un po’ tutte, anche la creatività se la si esamina fotogramma dopo fotogramma è fatta di una serie di micro-azioni ripetute ancora ed ancora, un’ infinità di volte. E’ lecito desiderare di fuggire, di staccare se non per sempre almeno per la durata della pausa pranzo… C’è chi va al parco, chi fa shopping, chi ne approfitta per andare in palestra, chi ogni giorno cerca di cambiare bar/ristorante per poi scriverne la recensione in un blog, chi – invece del panino – consuma veloci scappatelle extraconiugali con la bella segretaria… e chi come Mattia Bernardi alla Escaping Lunch Break dedica la sua prima collezione.

Mattia è nato 25 anni fa a Cremona, ha studiato al Fashion Design al Politecnico di Milano, dove ha conseguito la laurea in disegno industriale per la moda, quindi si è trasferito a New York dove ha frequentato il Fashion Institute of Technology, ritornato in Italia forte di una laurea specialistica al Politecnico di Milano in Fashion Design, ha dato vita al brand che porta il suo nome.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi