Angelos Frentzos | Man SS2013

Angelos Frentzos è nato nel 1972 ad Atene, dove si è diplomato alla scuola di belle arti e disegno industriale. Ha iniziato a lavorare come designer in un’azienda che produceva tessuti per arredamento e abbigliamento, ancora prima di laurearsi in fashion design and textile alla Central Saint Martins di Londra. Nel 1997 inizia a progettare la sua prima collezione donna, che presenta a Milano nel 1999. Poi passa alla direzione creativa di Alma, per cui disegna 4 collezioni e nel 2002 decide di dar vita anche a una collezione maschile con il brand che porta il suo nome.

Per entrambe le collezioni, i costanti punti di partenza per ottenere l’ispirazione, sono l’arte contemporanea e la musica; a questo Angelos unisce sempre il rispetto delle tradizioni e delle sue radici greche, senza mai però sconfinare nel folk.
Quella che vedete nelle immagini si chiama Electric Youth ed è la collezione maschile SS 2013.

Sono passati 100 anni da quando la prima insegna al neon fece la sua comparsa a Londra in Piccadilly Circus, era il 1912, da allora la così detta luce fluida ha illuminato le strade delle nostre città con centinaia di colori e forme diverse, ha illuminato case ed uffici, è diventata mezzo di espressione per molti artisti. Ed è proprio in omaggio a questo tipo di illuminazione che il designer ha dato vita a Electric Youth.
Per una volta Frentzos, abbandona l’usuale gusto gotico, tratto distintivo delle sue collezione e da vita ad una serie di coloratissimi capi sportswear di alto profilo, in cui le forme architettoniche e i tagli sartoriali fanno da base a stampe che ricordano muri di cemento ricoperti di luci al neon colorate.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza