Comeforbreakfast FW2012/13

Di Antonio Romano e Francesco Alagna, ovvero Comeforbreakfast, su Frizzifrizzi ne abbiamo parlato ininterrottamente dal 2009 (qui trovate tutti i link) probabilmente perché non è mai un peccato parlar di cose belle, e neanche rispolverare vecchie storie, e tantomeno ripercorrere una gioiosa carriera iniziata con qualche t-shirt e arrivata a creare total-look per lui e per lei di cui possiamo andar fieri (dato che si parla di un brand italiano, non fatevi ingannare dal nome ingleseggiante).

L’uomo di Comeforbreakfast nella collezione FW2012/13 si vestirà di immagini provenienti dalla città, con t-shirt dalle stampe newspaper e panoramiche, giacche arricchite da dettagli in pelle, maglioni leggeri e capispalla oversize. La felperia la fa da padrona, mischiata a tessuti leggeri come organza e jersey in cotone, mentre la palette di colori rimane su colori scuri come il nero e il grigio asfalto, ma con virate di colore come il bianco, il blu e il carne.

Per quanto riguarda la donna, invece, possiamo trovare gran parte delle caratteristiche descritte poc’anzi, ma rivisitate in chiave femminile che vanno a creare abiti eleganti, ma allo stesso tempo grintosi. Ritroviamo i dettagli in pelle, i capispalla oversize portati sugli abiti lunghi, capi sovrapposti e materiali che si mischiano andando a creare un inaspettato e positivo mix composto da abiti in tricot, camicie con piccoli colletti, giacche in crepe di lana e l’immancabile total look in felpa.
Abiti vestibili, Made in Italy che si riconosce e una storia che sicuramente continuerà.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900