ShaniBar | SS2012

Sono una zia zitella, che ha una zia zitella, che aveva una zia zitella… credetemi, conosco bene il tema.

E il tema è l’armadio della zia zitella. Fino a qualche tempo fa, l’armadio della zia zitella, che tutti però continuavano a chiamare LaSignorina fino alla morte, era pieno di vestiti accollati dalle fantasie floreali e dalle linee un po’ desuete, gonne sotto il ginocchio meglio se a pieghe o piegoni, borse due manici nere o marroni buone per ogni stagione, cammei e spille di famiglia da appuntare sulle camicie bianche ben inamidate, scarpe dal tacco medio, dalle linee pulite e dai colori sobri.

Diciamolo pure le scarpe di ShaniBar, che vedete nelle immagini, se pure interessanti, sembrano scappate da uno di quegli armadi.
ShaniBar è un brand israeliano nato nel 2003, la designer lo ha fondato dopo essersi diplomata alla Academy of Art and Design Jerusalem presso il dipartimento di Jewelry and Accessories Design.
Linee minimali, forme geometriche e pulite, combinate con materiali di qualità, sono disegnate e prodotte, utilizzando l’abile manodopera locale, a Tel Aviv.

Altre storie
Il Segno della tua voce in un gioiello