fbpx
venuxberg

Venuxberg | Preview FW2012/13

Cercate di seguire bene!

Il nome del brand Venuxberg arriva dalla mitologia classica, è infatti ispirato alla montagna in cui secondo la tradizione poetica tedesca si trovava il tempio sotterraneo in cui Venere rinchiudeva (li stoccava?) i cavalieri suoi prigionieri.

Nella creazione, invece, il designer del brand Ezio Schifone dice di subire molteplici influenze: “Dalle arti figurative al cinema, dalla poesia e dalla letteratura alle atmosfere dei più raffinati capricci erotici, in un viaggio visionario che riunisce nella stessa macchina del tempo Lucrezia Borgia e Theda Bara, Dita Von Teese, Diamanda Galas e Louise Brooks”.

Quanto alla tecnica le borse sono realizzate a mano facendo ricorso al riuso ed al riciclo creativo. Le basi delle borse sono realizzate utilizzando broccati e sete vintage (che vengono doppiati perché abbiano una maggior resistenza). Per i manici e le catene ogni oggetto antico può stuzzicare la creatività di Ezio: braccia di lampadari e candelabri, maniglie, serrature e bottoni, fregi di testate di letti o cancelli antichi.

Visto che al momento il brand non ha un sito, se avete domande o richieste potete scrivere un’email a: [email protected].

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900