7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Stetocefalo.

Ciao Stetocefalo, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratore?
Ciao, ho 23 anni arrivo dalle grigie montagne del piemonte, in provincia di Torino.
Non credo di aver ancora iniziato a fare l’illustratore, mi piace disegnare.

Matita o penna grafica?
Bic e acquerelli.

Cosa fai quando non disegni?
Penso e osservo.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Computer, acquerelli, una bic nera, libri di animali e la mia ratta Coraline che rosicchia un po’ tutto.

Un disegno pesa quanto…
Un viaggio.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
Moby dick di Herman Melville.
Něco z Alenky di Jan Svankmajer.

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Chiara Fucà, Elisa Baldissera, Donatella Esposito, Riccardo Tosoni e Gabriele Faletto.

Altre storie
Da Taschen le tavole settecentesche del trattato sugli agrumi di J.C. Volkamer