Barbara Briones | SS2012

Barbara Briones, prima di approdare in Europa per lavorare, tra gli altri, presso la casa di moda di Salvatore Ferragamo, ha studiato design in Cile e in Argentina, allo scopo di affinare la lavorazione delle pelli, oltre che la sua visione, creativa ed eclettica, dell’arte contemporanea.
Oggi Barbara è tornata da dove era partita, Santiago del Cile, e qui ha aperto il suo studio e il suo flagship store.

Il tempo trascorso dalla Briones nel vecchio continente è molto visibile nelle sue creazioni. Nonostante le finiture e la cura del prodotto siano assolutamente artigianali, la dimensione estetica è quasi parigina. Velluti rossi e pelle color caffè, fiocchi, pizzi, nappe, intrecci e tanto animalier, non stiamo parlando certamente di scarpe minimali, ma di lavorazioni da presentare nelle vetrine di una boutique e da indossare con abiti semplici bianchi o nelle gradazioni del pastello, per impreziosirli mettendo in risalto stile e femminilità.

La mia preferenza ricade certamente sulle ballerine rosso fragola con tacco a rocchetto, sui sandali flat color cipria (bellissima la lavorazione del materiale) e sulle open toe bianche con fiocco nero, che sdrammatizza il binomio black and white.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.