7am | Anna Rodighiero

7 opere e 7 domande, alle 7 di mattina, ad illustratori che si svegliano presto o non sono ancora andati a dormire.
Oggi è la volta di Anna Rodighiero (qui il suo blog).

Ciao Anna, di dove sei, quanti anni hai e da quanto fai l’illustratrice?
Sono di Verona, anche se mi sposto principalmente tra Treviso e Venezia, ho 22 anni e faccio l’illustratrice da un paio d’anni, anche se disegno praticamente da sempre!

Matita o penna grafica?
La partenza è sempre la matita, poi la penna grafica finisce il lavoro.

Cosa fai quando non disegni?
Mangio, cucino e dormo.

Cosa c’è sulla tua scrivania?
Tutti i vestiti che non riesco a far entrare nell’armadio o che aspettano di essere stirati, ecco perché principalmente uso il tavolo della cucina.

Un disegno pesa quanto…
Quanto le occhiaie dovute alle troppe notti passate a disegnare.

Un libro di cui vorresti illustrare la copertina e un film di cui vorresti fare il poster.
“Marie Antoinette” di Sofia Coppola, in assoluto il mio film preferito! Pasticcini e tinte pastello!

Un illustratore o un’illustratrice che mi consiglieresti?
Mi piace molto l’atmosfera delle illustrazioni di Jacob Stead.
Del panorama italiano invece mi piacciono i lavori di Bianca Bagnarelli.

Altre storie
Phillip Kalantzis Cope e l’America del “paesaggio di mezzo”