Saffron Knight | SS2012

Saffron Knight è una tatuatrice di tessuti. O almeno questo è quello che si direbbe sbirciando la sua collezione primavera-estate.
La cosa che più preme alla Knight è certamente la fusione delle due culture da cui proviene, quella giamaicana e quella inglese. Attraverso i suoi capi, che comprendono disegni di ogni genere e tipo e l’applicazione di similsquame su giacche e camicie, veniamo catapultati in un mondo che sta tra il mitologico e la festa in spiaggia al chiringuito.
L’ideale per dare un po’ di colore alla monotonia della città.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza