Sorel

Talmente brutti da essere belli.
Si chiamano Sorel e sono stivali invernali. Originari del Canada, dove con il freddo non si scherza, furono inventati nel 1962, diventando subito un best-seller. In realtà nascono come doposci, ma presto si diffondono sulle strade delle città, apprezzati  – giustamente – per la loro resistenza e il confort, impareggiabili durante inverni lunghi e rigidi.

Il classico si chiama Caribou ed è adatto a temperature di 40° sotto zero. C’è anche Tivoli – un po’ meno robusto , ideale per l’ambiente urbano. Infine, il leggendario modello 1964 Pac fornisce la massima presa quando il fondo è scivoloso. Amati dalle star (tra cui Katie Holmes a Kate Hudson), è un’idea regalo perfetta per gli amici più freddolosi. Li trovate nei negozi di articoli sportivi (reparto sci) o anche online.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi