Anastasiya Komarova

Adoro le borse a forma di busta, sebbene siano scomode (dove le poggi quando ti siedi?) e spesso poco funzionali al loro scopo (come ci infili dentro l’indispensabile e cioé cellulare, occhiali, portachiavi, fazzoletti ecc ?). Le amo perché le trovo super sensuali, cioè trovo molto sensuale la gestualità delle donna che le indossano, quel modo un po’ impacciato di muovere le mani.

Queste bellissime, che vedete nelle immagini sono di Anastasiya Komarova e credo che per i loro motivi in rilievo faranno venir voglia di possederne una anche al mio socio Simone, che come noto ha un feticcio tattile ovvero tocca e ritocca tutte le texture strane che gli passano vicino.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi