fbpx
Jérôme Dreyfuss

Jérôme Dreyfuss

Jérôme Dreyfuss

Borse da usare, amare e consumare. Super-cool eppure praticissime, le nuove it-bag sono firmate Jérôme Dreyfuss. Non a caso il designer francese intitola la sua prima collezione, datata 1998, Couture à porter. Da allora il suo marchio si è espanso notevolmente, tanto da includere a partire dal 2002 una linea d’abbigliamento, ma il concept dietro il brand è sostanzialmente invariato.

Anzi, si arricchisce nel 2004 con l’etichetta Agricouture che  Dreyfuss si auto-atttribuisce. Si tratta, come si si può giustamente intuire, di assumersi la responsabilità di tutelare l’ambiente ad ogni fase di creazione e di garantire un prodotto finale eco-compatibile.
Detto questo, la mia mano freme sul portafoglio: dal 24 marzo è attivo il negozio online!

Altre storie
charles martin rawpixel 9
Tesori d’archivio: le illustrazioni di moda di fine ‘800 / inizio ‘900