Sylvio Giardina | FW2011/12

Non ricordo a quale supereroe dell’infanzia di mio fratello appartenesse una lancia stellare identica a quella usata come fermo/accessorio da Sylvio Giardina nella sua collezione autunno-inverno 2011-2012 .
Mazinga? Goldrake?

Comunque la collezione di Sylvio Giardina si basa sulla ricerca di un nuovo baricentro.
Lo squilibrio di forme, volumi e tagli portano all’assemblaggio di pannelli asimmetrici che ridisegnano la figura, tracciando una nuova silhouette .
Protagonisti i colori sintetici quali blu elio, giallo cadmio unitamente a grigio antracite e bianco.
I materiali prevalentemente maschili come fresco di lana e crepe di lana ma anche il jersey sempre di lana, ricamato in pizzo Sangallo.

La donna che indossa questi capi, sembra pronta a combattere per salvare il mondo ed allo stesso tempo a fare un salto in centro per prendere un the caldo con le amiche.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.