Reciclartè a Udine

Durante un weekend semi- culturale ad Udine ho scoperto in un angolino della città questo piccolo negozio, aperto dallo scorso dicembre. Si chiama Reciclartè ed è gestito da una simpatica e spigliata Federica.

Dopo una serie di esperienze lavorative alle spalle, ha deciso di cambiare e di aprire questo negozio mettendo in vendita solo accessori e prodotti realizzati con materiali riciclati creati da artisti, designer e artigiani italiani dando così spazio e visibilità a pezzi assolutamente unici.

Tra i marchi presenti si possono trovare le t-shirt di HIBU (Alessandro Acerra), prodotte con gli scarti delle sfilate di moda, i gioielli di Giovanni Scafuro (di cui abbiamo già parlato più volte su frizzifrizzi), i bijoux in bottoni riutilizzati di Chimajarno.

E ancora trovate le borse create con vecchi banner pubblicitari di Garbagelab o quelle realizzate con camere d’aria delle biciclette di Mnmur e, infine, gli spettacolari complementi d’arredo di Etcetera Design realizzati in cartone 100%.

Il riciclo è il futuro e sta diventando la nostra quotidianità, perché non iniziare da qui?

Se passate in zona per un concerto o una mostra a Villa Manin, il giorno dopo girolonzate per il centro di Udine e visitate questo negozio-galleria.

Reciclartè
Via Paolo Sarpi 18,
interno 5
Borgo Mercatovecchio, Udine(Ud)
(mappa)

contributor
Mostra Commenti (1)
  1. Sì, finalmente anche a Udine (e non solo nelle grandi città) un negozio che pensa in grande e guarda lontano. Pezzi unici di artisti italiani, fantastico!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.