Chiara Attorre, graphic designer ed illustratrice, è la mamma del progetto Lait Noir, un mix disegno, cucito, ricamo, progettazione grafica e comunicazione visiva.

Il mondo Lait Noir è fortemente ispirato al passato e il concetto su cui si fonda è “L’importanza delle piccole cose”. Spille cammeo ricamate a mano, colletti da indossare come fossero collane, t-shirt e borse con fantastiche illustrazioni, sono gli accessori proposti da Chiara con un eleganza e una cura impeccabile anche nel packaging: in ogni confezione è presente una caramella personalizzata e i colletti all’uncinetto trovano alloggio in coloratissimi barattoli da conserve.

Ora manca solo fare una scorpacciata di accessori Lait Noir… qui!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Un libro su Jaroslav Benda, grafico, type designer e artista ceco quasi dimenticato