The Native Spirit: Asuyeta

Ho sempre un po’ invidiato quelli che hanno antenati e parenti sparsi qua e la per il mondo: puoi sentire i loro affascinanti racconti, conoscere da vicino culture differenti e capire come si sono incontrate. Quando ho scovato Asuyeta, la mia invidia è cresciuta ulteriormente, perché la ragazza dietro il brand è tedesca ed ha antenati tra i Cherokee.

Ovviamente se hai origini così, devi prendere spunto da esse, e così ha fatto Erika Hendrix (magari è pure parente di Jimi!), che ha scelto di chiamare la sua linea d’abbigliamento, tutti pezzi unici e realizzati a mano, Asuyeta, che in Cherokee significa “scelto”.

Ma i Cherokee non sono presenti solo nel nome, in “Native Spirit”, la collezione  FW2010/11, Erika propone stampe e forme in cui è evidente il richiamo al mondo degli indiani d’America, declinato tuttavia in capi attuali e femminili, indossabili durante il giorno senza il rischio di sembrare uscite da un film western (magari evitate le piume in testa del lookbook!)

Trovate i capi Asuyeta in vendita direttamene sul sito o su DaWanda.

Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.