Tested: Clarins Multi-Active Skin Renewal Serum

Quando ho ricevuto Multi-Active Skin Renewal Serum di Clarins era metà luglio, ero a Bologna e, credetemi sulla parola, si moriva dal caldo. Perciò vincendo la mia curiosità innata ho rimandato la prova a climi migliori…  Giunta in Calabria e trasferitami nella casa al mare, ho pensato che i tempi fossero maturi per una prova. Certo non faceva fresco, ma almeno le pelle non “sputava” qualsiasi tipo di trattamento cosmetico.

Multi-Active Skin Renewal Serum si presenta in un tubetto morbido da 30 ml con dosatore e tappo. Perfetto per chi come me odia tubetti aperti (che consentono all’aria di entrare) e vasetti in cui dover introdurre le mani (introdurre le mani nel vasetto altera la composizione chimica del prodotto). Inoltre il packaging è perfetto per il trasporto, cosa molto importante visti i continui spostamenti che faccio.

Vi chiederete: ma perché non ti compri un prodotto per Bologna e lo stesso per Crotone ed eviti sta storia del trasporto? Beh, semplice anche prima che Frizzifrizzi mi regalasse la possibilità di provare spesso nuovi cosmetici gentilmente offerti dalle case produttrici, io non sono mai stata molto fedele, non ho mai acquistato due volte lo stesso cosmetico, ma sempre il più nuovo immesso sul mercato (fatta eccezione per lo shampoo e per il profumo a cui sono stata fedele per 20 anni).

Altra cosa per me molto importante nella valutazione di un cosmetico è l’odore, in genere preferisco quelli privi di odori o comunque quelli con profumazioni molto leggere.
Di Multi-Active Skin Renewal Serum non si può certo dire che abbia un aroma neutro o leggero, è dolciastro , intenso e persistente, ma non sgradevole perciò incuriosita l’ho provato lo stesso.

Al contatto con la pelle l’odore resta si molto persistente, ma dopo qualche minuto si trasforma in una delicata sensazione di freschezza, quasi rassicurante .

Grazie ai principi attivi contenuti nella formula – estratto del fiore del nopal e fitosfingosina – il siero dona luminosità e morbidezza.
Stimolando la capacità naturale della pelle a eliminare le cellule morte in eccesso, l’estratto del fiore del nopal leviga la superficie cutanea, dona nuovo splendore alla pelle, lasciandola satinata.
L’azione della fitosfingosina, principio attivo di una molecola che si ritrova naturalmente nella pelle, ottimizza il rinnovamento cellulare e la sintesi di collagene .
Come tutti i sieri si applica mattina o sera prima della crema giorno o notte, secondo le necessità della pelle si può utilizzare come trattamento intensivo oppure tutto l’anno.

Adesso io lo uso da più di un mese, ogni sera prima della crema notte. Tenete presente che questo non è un mese molto facile per la mia pelle: sono al mare, fa molto caldo e perciò sudo molto, inoltre sto molto tempo in acqua. E’ vero che non sto mai al sole, specie nelle ore calde e soprattutto mai senza protezione 50, ma la pelle si stressa molto lo stesso.

Devo dire però che sono molto soddisfatta di Multi-Active Skin Renewal Serum: si assorbe facilmente, ormai mi sono talmente abituata al suo odore che mi regala sera dopo sera una bella sensazione rassicurante.

Inoltre chiunque incontro in questi giorni mi sta facendo i complimenti per il colorito, sono luminosa e rilassata. Al tatto la pelle è morbidissima e compatta, ma questo lo so solo io!

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi