Sara Turatello, 26enne bolognese, ha studiato alla Marangoni e lavorato per Armani Junior, ma stanca della vita aziendale decide di creare il suo marchio di borse: Les Envers.

Il suo motto è mi sono rotta le scatole: ogni borsa infatti è realizzata con scatole di riciclo, è un pezzo unico, ed ha un proprio nome identificativo, quasi come un’amica che ti sta accanto: Adelaide, BertillaCelestina

Potete contattare Sara via mail qui oppure su fb!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza