Torta del pastore

INGREDIENTI (per 4 porzioni):
• 400 gr di carne macinata, agnello o manzo
• 1 carota, tritata
• 1 cipolla, tritata
• 1 gambo di sedano, tritato
• 200 gr di spinaci cotti
• 4 cucchiai da tavola di olio extravergine d’oliva
• 2-3 cucchiai da tavola di farina
• 400 ml di brodo
• 100 ml di passata di pomodoro
• 400-500 gr di patate
• erbe fresche tritate
• 4 cucchiai da tavola di Parmigiano grattugiato fresco

PROCEDIMENTO:
Pelate, tagliate e fate bollire le patate. Se preferite uno strato più spesso di patate schiacchiate per chiudere la torta, fatene bollire qualcuna in più.
Mentre le patate cuociono, fate saltare le verdure in una padella con olio d’oliva, aggiungete la carne e fate cuocere. Aggiungete il sale.

Aggiungete  l’olio d’oliva e la farina e fate andare per qualche minuto, poi aggiungete il brodo e mescolate bene finché il tutto non si sarà addensato.
Aggiungete la passata di pomodoro e mescolate bene.

Schiacciate le patate, aggiungete il Parmigiano e le erbe. Io normalmente ci aggiungo anche del latte per rendere il composto più morbido.
In una pirofila da forno imburrata fate il primo  strato con la carne macinata, il secondo con gli spinaci cotti e poi l’ultimo con le patate schiacciate.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti circa, finché non sarà dorata.

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Scarti d’Italia: un viaggio in cerca di frattaglie nell’Italia dei saperi e dei sapori