San Valentino: menù

Qualche giorno fa, ho scritto a Ilva per chiederle qualche ricetta da pubblicare per il menù speciale di San Valentino. Mi ha risposto che non aveva idea di cosa fosse adatto e cosa no, visto che lei non ha mai cucinato per questa festa. Figuriamo io, le ho risposto, ma poi ho pensato di scegliere tra le tante di Ilva qualche ricetta buona, bella, leggera e veloce da preparare.
Se non la usate per la romantica cena di San Valentino, potete sempre prepararla per voi e per il vostro cane o gatto, domenica sera!
Francesca

Salmone affumicato e carciofi al basilico, con pinoli e succo di limone

INGREDIENTI:
• salmone affumicato, preferibilmente da allevamento sostenibile. Farete bene a voi, al pesce ed al mare!
• carciofi. Io ho usato quelli freschi, ma se avete difficoltà a trovarli potete usare quelli in barattolo
• un mazzo di basilico fresco, se non riuscite a trovarlo, imbrogliate e comprate del pesto già pronto di buona qualità!
• limone, scorza e succo
• pinoli
• bulgur già cotto, se volete servire il salmone come ho fatto io
• sale
• olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:
Affettate il salmone. Pulite i carciofi, togliete le foglie esterne, tagliateli e fateli cuocere (preferibilmente al vapore) finché non saranno morbidi. Non ci vorrà molto.
Mettete le foglie di basilico in un frullatore con l’olio fino ad ottenere una crema, aggiungete il sale, i pinoli, la buccia di limone grattugiata ed il succo di limone (la quantità dipende dai vostri gusti). Mescolate bene.
Per servire sul bulgur (ma potreste usare anche riso o couscous), fate un disco utilizzando una formina ad anello. Disponete il salmone, i carciofi e poi condite con la crema di basilico.

Petto di pollo marinato in lime e timo, con patate e fagiolini

INGREDIENTI (per due):
• 250 gr di petto di pollo
• 100 gr di fagiolini
• 2 patate grandi
• timo fresco
• 1-2 lime, dipende dalla grandezza
• sale
• olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:
Tagliate il petto di pollo a pezzetti e mettetelo a marinare con il timo e il succo di lime per 1-2 ore. Se vi ricordata mescolate un paio di volte.
Pelate le patate e tagliatele a dadini, pulite i fagiolini e tagliateli a pezzetti. Cuocete in olio d’oliva finché non saranno morbidi e dorati.Aggiungete il sale.
Alzate la fiamma ed aggiungete il pollo, mescolate e fate cuocere finché il pollo non sarà pronto.
Servite.

Finocchi brasati al vino bianco e castagne

INGREDIENTI:
• finocchi
• cipolla
• castagne secche
• vino bianco
• semi di finocchio leggermente tritati
• olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:
Bollite le castagne per dieci minuti o comunque finché non si saranno ammorbidite. Affettate la cipolla e fatela appassire in padella con l’olio. Tagliate i finocchi a pezzi e fateli cuocere con i semi di finocchio e il sale. A metà cottura aggiungete le castagne.
Fate cuocere finché i finocchi non saranno morbidi e dorati.

Torta al cioccolato con farina di farro e glassa al cioccolato

INGREDIENTI (per la torta):
• 3 uova
• 200 gr di zucchero
• 125 gr di ricotta
• 75 gr di burro sciolto
• 70 gr di farina per dolci
• 115 gr di farina di farro
• 40 gr di polvere di cacao
• 1 cucchiaino da the di lievito per dolci
• 150 ml di acqua calda

(per la glassa):
• 200 gr di cioccolato fondente
• 150 gr di panna acida
• 50-100 gr di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Mescolate bene le uova e lo zucchero, fino ad ottenere un impasto cremoso. Passate al setaccio la ricotta ed aggiungetela alle uova, poi aggiungete anche il burro fuso e mescolate bene. Aggiungete la farina passata al setaccio, il cacao ed il lievito. Mescolate bene.
Aggiungete l’acqua calda e mescolate. Versate il composto in una teglia imburrata. Mettete in forno preriscaldato a 175°C per 25-30 minuti. Lasciatela raffreddare su una griglia o un piatto.
Per fare la glassa, squagliate il cioccolato a bagno maria, lasciatelo raffreddare, aggiungete la panna acida e lo zucchero a velo e mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso.
Versate la glassa sulla torta fredda e decorate a vostro piacere!

contributor

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: una collezione di lattine di birra che copre decenni di storia