Vegan o vegetariano?

Screenshot di Tippitappi

Premetto, io non sono vegetariana e neppure vegana. Non conosco approfonditamente la cultura e lo stile di vita che si rifà a specifiche scelte alimentari e non solo.
Ho cercato di informarmi su internet il più possibile, cercando siti che potessero farmi conoscere meglio questo mondo e devo dire che ho trovato parecchie informazioni interessanti.

Per prima cosa vi consiglio di leggervi la classificazione delle diete vegetariane perchè non basta definirsi semplicemente vegetariani, ci sono mille sfumature (chi non mangia uova, chi solo verdure crude, chi ammette nella propria dieta anche il pesce, ecc), sta a voi scegliere quella che più si avvicina al vostro stile di vita.

La filosofia vegan non esclude solo la carne dalla propria alimentazione, esserlo significa avere uno stile di vita che rispetti tutti gli animali e l’ambiente che ci circonda scegliendo prodotti biologici ed equo-solidali. Bisogna saper rinunciare: alla pelle, alla lana, ai piumini, ai prodotti testati sugli animali e ai detersivi e detergenti chimici e scegliendo prodotti alternativi. Qui potrete trovare spiegazioni più approfondite.

Vi segnalo qualche blog che ho trovato girovagando in internet, il primo è tippitappi (qui sopra uno screenshot del sito) che oltre ad essere pulito graficamente è pieno di informazioni utilissime (ricette gustose e consigli su come fare detersivi con prodotti naturali, ecc), l’altro è il blog di veruccia che tratta svariati argomenti sempre di tema vegano.

Inoltre se desiderate acquistare detersivi o detergenti naturali seguite i consigli di veganitalia (si tratta di prodotti non testati sugli animali) oppure curiosate tra i link che veganhome mette a disposizione.

Non essendo esperta nel settore chiedo a voi lettori, se avete informazioni o blog da segnalare, di segnalarli nei commenti.

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (11)
  1. Grazie per aver trattato il tema, purtroppo c’è molta ignoranza al riguardo e spesso ostilità verso i vegan o i vegatariani…
    Direi che hai citato buone fonti; il blog di Tippitappi non lo conoscevo, mail resto sì. Ci sarebbero un’infinità di siti da segnalare, mi limito ad indicarti il contenitore di ricette in italiano che preferisco (l’autore è molto simpatico): http://www.veganriot.it/
    ciao!

  2. Concordo, bella questa tua apertura mentale.
    Un altro link che ti consiglio e’ : http://www.vallevegan.org/dblog/ , una vera e propria fatteria priva di sofferenza e lucro, dove ci osno animali d’ogni genere salvati da laboratori di ricerca, macellazione…e si puo’ anche andare a visitare.

  3. Ciao ho visto che sei interessata alla conoscenza di siti vegan per cui ti informo dell’esistenza di http://www.agireora.org che a mio parere è il migliore in campo di informazioni e attivismo,
    per la scelta di prodotti cruelty-free indispensabile sono http://www.consumoconsapevole.org e http://www.crueltyfree.it e http://www.labiobottega.com
    poi per le ricette ce ne sono davvero e per fortuna tantissimi, forse il più corposo è
    http://www.vegan3000.info
    ma anche siti della lav, di oltre la specie, no vivisezione e moltissimi altri.
    Sperop di esserti stata utile.Ciao Lara.

  4. Ciao mi chiamo Stefano, e faccio parte di un associaizone di Bologna che si chiama Ananda Marga. il 27 di novembre organizzeremo un aperitivo vegetariano presso la nostra sede in via S. Tommaso del mercato 1/e. Ci sarà una piccola esibizione musicale dal vivo, dei giocoliari e vorremmo organizzare anche una esposizione di quadri e foto. Se qualcuno è interessato a voler esporre è il benvenuto. Se qualcuno è interessato a voler sperimentare da vicino la cucina vegetariana è il benvenuto lo stesso :-)!!!
    Ciao a tutti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.