•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Trovo la collezione SS2012 di Arnoldo][Battois, che vedete nelle immagini in anteprima, veramente bellissima!
L’ispirazione è la traccia come ricordo di colori, forme, luci e materiali.

Traccia intesa come:
… sinuosi binari metropolitani su cui scorrono vagoni fluo
… ombre colorate trasparenti, fantasmi di antichi fregi metallici
… intrecci dinamici e complessi, ricordo di città invisibili
… memoria generatrice di nuove idee.

Una collezione fatta di borse dalle forme canoniche, realizzate in gommosi vitelli all’anilina, si squarciano per fare intravedere macro filetti in pitone laccato fluo ed un accessorio metallico sottratto una vecchia postina militare.
Intrecci di cotone cerato e gomma trasparente si diradano per mostrare il colore delle sacche in nappa plongè, appese a curiose barre metalliche di chiusura.
Fregi in plexiglass trasparente fluo si combinano con superfici in capretto bottalato lavorate a pieghe piatte, soffietti multipli e filetti fluo.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •