Romanzo Quirinale. Per un Presidente servono sempre coltello, veleni e assassini.

Sta finendo il semestre bianco di Sergio Mattarella, e la politica non sembra avere proposte chiare per la sua successione. Proprio per questo è assolutamente da sentire un recente podcast pubblicato da Chora Media.
Ve lo dico: non dovete perderlo. Soprattutto se volete capire qualcosa di quello che sta già accadendo e diventerà l’argomento di discussione al bar di fine gennaio e tutto febbraio.

Sto parlando di Romanzo Quirinale, un podcast di Marco Damilano disponibile su AppleSpotifySpreaker.
Meno di dieci puntate parlate come Marco Damilano ci ha già abituato ai microfoni di Propaganda Live. Al suo fianco ogni tanto ci sono Romano Prodi oppure Irene Pivetti, ma anche le voci dai processi di Mani Pulite o dai servizi Rai dedicati all’assassinio di Moro, agli attentati a Falcone e Borsellino, e molto moltissimo altro.

Il nuovo episodio

Un romanzo preso dal vero, raccontato per aneddoti e retroscena, con voci che riescono ad entrare e uscire dalla trama con colpi narrativi molto ben tesi. E alla fine riesci anche a capire chi era Gronchi, chi Leone, perché Sandro Pertini è stato così diverso da tutti.

Come sempre, non dite che non vi era stato detto, e anzi preparatevi ad essere i più preparati al bancone del solito bar. Tra poco non si parlerà più di Omicron… secondo voi di cosa diventeranno tutti esperti per due o tre settimane?

Romanzo Quirinale

È un podcast di Marco Damilano prodotto da Chora media e scritto con Tommaso De Lorenzis.
Supervisione suono e musica di Luca Micheli.
Post produzione e montaggio di Guido Bertolotti e Matteo Miavaldi.
La cura editoriale è di Sabrina Tinelli con Alessia Rafanelli.
Il producer è Matteo Perkins.
I fonici di presa diretta sono Michele Boreggi, Roberto Colella e Alessandro Romano.
Il fonico di studio è Jacopo Lattanzio.
Hanno prestato la voce ad alcune testimonianze di noti politici Paolo Agrati e Carlo Ponta.

Apple Spotify Spreaker

autore della rubrica “Bisticci”
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.