fbpx

Evil Blood: un cortometraggio in stop-motion fatto interamente di carta

Regista e animatore olandese, Rogier Wieland dirige uno studio che porta il suo nome e che, da anni, lavora per aziende come Lego, Moleskine, Fifa, Starbucks, Freitag, Hermès, producendo video pieni d’inventiva realizzati perlopiù con materiali poveri come la carta, il cartone e il legno.
Non che serva molto altro, alla squadra di Wieland, per tirar fuori dei piccoli capolavori — basta guardare il loro demo reel e, subito dopo, il filmato in cui viene mostrato come si lavora nello studio per rimanere definitivamente conquistati e mettersi a guardare ogni cortometraggio uscito fuori dalle menti e dalle mani di questi brillanti artisti/artigiani/comunicatori.

Un ottimo esempio della fervida immaginazione, e dell’assoluta capacità di fare molto con poco, è un recentissimo video intitolato Evil Blood e prodotto per la Trombosestichting, fondazione olandese che si occupa di combattere la trombosi. Per pubblicizzare un thriller scaricabile gratuitamente sul sito della fondazione, lo studio Rogier Wieland ha costruito un book trailer letteralmente dentro a un libro, utilizzandone ogni parte — pagine, copertina, testo.

C’è anche un interessante “dietro le quinte” che mostra tutto il lavoro necessario per arrivare a creare l’animazione.

Altre storie
I’m: l’esperienza della guerra e il cuore spezzato di Kokoschka in un corto d’animazione