fbpx
Coste del Sole LQ 3

Forza della natura, la storia di sette piccole attività agroalimentari durante il Covid

Vivo vicino al mare, in una delle zone più frequentate del mio quartiere. Nel giro di pochi metri ci saranno almeno cinque ristoranti, diversi bar, innumerevoli gelaterie e i pedoni possono passeggiare tranquillamente senza il disturbo delle auto. È uno di quei posti che non tiene conto delle stagioni. Anche quando qui al mare ci si va solo per una passeggiata nelle ore più calde, rimane un punto di ritrovo, di transito lento o veloce. Ma quest’anno si è fermato anche tutto quel passaggio, quello stare insieme. Da marzo a maggio c’erano solo i miei vicini di casa, chi si avventurava in edicola a prendere il giornale. Sembrava di essere dentro una bolla, che il mondo si fosse fermato e così è stato, per via della pandemia, un po’ ovunque. O quasi. 

Dico “quasi” non a caso, perché come tutti gli abitanti di città cado spesso nel tranello di pensare che la vita sia solo tra asfalto e palazzi, mi dimentico che dove quelli finiscono, inizia un mondo che non si ferma mai. 

Biopastoreria LQ 11
Giorgio di BioPastoreria, Ferrara
(courtesy: LUMA video)

Lucia Mauri e Lorenzo Malavolta, un duo di filmmaker nonché creatori dello studio di produzione LUMA video, sono decisamente meno smemorati di me e hanno deciso di realizzare una docuserie, Forza della natura, per raccontare cosa succedeva nel mondo delle piccole attività agroalimentari mentre noi pensavamo che tutto fosse indistintamente fermo. 

L’idea nasce per caso, come spesso accade ai creativi, mentre altri come loro producevano e condividevano sulle piattaforme virtuali nuovi contenuti. Come partecipare allora a questo movimento? Chi aveva bisogno di una voce? È bastato poggiare gli occhi in tavola ed ecco la risposta: le persone che ci hanno permesso di continuare a metterci cibo sopra, ecco chi stavamo dando per scontato. 

Coste del Sole LQ 12
Lucia di Coste del Sole, Staffolo (An)
(courtesy: LUMA video)

Deciso che il progetto sarebbe stato autoprodotto, Lucia e Lorenzo si sono rimboccati le maniche e hanno cominciato a cercare piccoli produttori non ancora molto conosciuti a livello nazionale, che condividessero con loro certi ideali, che dalla terra prendessero ma con rispetto, in modo sostenibile, senza usare pesticidi o aiuti artificiali.

La zona geografica da esplorare è stata quella dell’Emilia Romagna e delle Marche. In poco tempo avevano le storie di sette persone: apicoltori, agricoltori, vivaisti e produttori di formaggio. In tanti sembrano aver ritrovato la strada che li riportava lì dove avevano vissuto momenti in famiglia o semplicemente piacevoli, dove hanno imparato molto di più sporcandosi le mani che dietro uno schermo, a crollare sul letto presto ma con un sorriso sul viso. 

Luca Bianchi Apicoltore LQ 2
L’apicoltore Luca Bianchi, Fabriano (An)
(courtesy: LUMA video)

Sono sette episodi: c’è Giorgio che assieme a sua sorella Silvia ha deciso di tornare ad occuparsi dell’azienda agricola di famiglia, c’è Lucia che invece ne ha creata una assieme al fratello Fosco sulle colline marchigiane, c’è Luca che è passato da ingegneria alla vita di campagna, c’è Yuri che come Lucia ha creato rASOterra assieme alla moglie partendo dall’idea di avere un piccolo orto per la famiglia, ci sono Arianna e il suo compagno che invece si dedicano alle piante aromatiche e officinali, e ancora Matteo, spinto dalla passione per il lavoro nei campi, e Marco che invece produce formaggi.

Ci sono volti, storie, ritorni, scoperte, c’è la natura che non ha mai smesso di andare alla sua velocità, ai suoi termini, non ha mai abbassato la testa, anzi ci ha fornito lezioni importanti di quella cosa che ci piace tanto chiamare resilienza, ma che è semplicemente la capacità di trovare un modo per andare avanti. 

Le giornate autunnali non saranno sempre clementi, perciò ritagliatevi qualche ora e immergetevi anche voi nella Forza della natura (qui e qui).

Scolastici LQ 10
Marco dell’Azienda Agricola Scolastici, Pieve Torina (Mc)
(courtesy: LUMA video)
Rasoterra LQ 42
Yuri dell’azienda agricola rASOterra, Lapedona (Fm)
(courtesy: LUMA video)
Coste del Sole LQ 3 scaled
Lucia di Coste del Sole, Staffolo (An)
(courtesy: LUMA video)
Maivo LQ 14
Matteo dell’azienda agricola Maivo, Moresco (Fm)
(courtesy: LUMA video)
La Bargazzina LQ 16
Arianna de La Bargazzina, Castiglione dei Pepoli (Bo)
(courtesy: LUMA video)
Luca Bianchi Apicoltore LQ 5 scaled
L’apicoltore Luca Bianchi, Fabriano (An)
(courtesy: LUMA video)
Scolastici LQ 35
Marco dell’Azienda Agricola Scolastici, Pieve Torina (Mc)
(courtesy: LUMA video)
La Bargazzina LQ 23
Arianna de La Bargazzina, Castiglione dei Pepoli (Bo)
(courtesy: LUMA video)
Scolastici LQ 67
Marco dell’Azienda Agricola Scolastici, Pieve Torina (Mc)
(courtesy: LUMA video)
Scolastici LQ 54
L’Azienda Agricola Scolastici, Pieve Torina (Mc)
(courtesy: LUMA video)
Altre storie
The Typewriter 4
The Typewriter: un “supercut” delle scene cinematografiche con la macchina per scrivere