Neutra: la nuova serie di cut out gratuiti e gender neutral di Francesca Perani

«Cresciuta negli anni ’70, ha adorato gli anni ’80, è stata profondamente confusa negli anni ’90 e ora si sta sintonizzando con il nuovo millennio», si legge sul sito di Francesca Perani, architetta, artista e professionista della comunicazione visiva, oltre che battagliera attivista per la parità di genere in un settore a prevalenza maschile (se il termine architetta si sta diffondendo sempre di più in luogo del corrispettivo maschile che fino a oggi è stato usato anche per le donne, lo si deve anche a lei e alla piattaforma che ha fondato: RebelArchitette).

Tra le sue mille attività, Perani ha anche lo sviluppo di strumenti gratuiti e aperti pensati per colleghe e colleghi: nel 2016 ha infatti lanciato Cutoutmix, un sito nel quale mette a disposizione dei cut out da scaricare gratuitamente (i cut out sono le figure, solitamente umane, con cui i professionisti e gli studenti di architettura popolano i rendering dei loro progetti).

(courtesy: Francesca Perani)

A un primo set di figure, calendar, Perani ne ha aggiunto un’altro nel 2018, archifunky (di entrambi ebbi già modo di scrivere) ed è da poco uscito il terzo, neutra, che Francesca definisce come «una rappresentazione provocatoria di una società più fluida dal punto di vista del genere».
I 55 personaggi sono infatti anatomicamente indistinguibili, tutti accomunati da corpi “digitalmente pelosi” che lasciano vedere solo occhi, capezzoli e ombelichi.

Per lanciare la nuova collezione, tra l’altro, Perani ha prodotto anche un calendario — sia cartaceo, in un’edizione limitata di 30 pezzi, che in digitale, da stampare dopo averlo scaricato, così come scaricabili sono i cut out in formato .png di neutra, realizzati in collaborazione con Ilenia Perlotti e Sara Imberti.

(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
(courtesy: Francesca Perani)
co-fondatore e direttore

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Little Domestic Architecture: piccole architetture fantastiche fatte in casa