C’è tempo fino al 30 novembre per partecipare al concorso di illustrazione Annual 2020

Da quasi quarant’anni l’AI, Associazione Autori di Immagini supporta il lavoro dei professionisti dell’illustrazione, del fumetto e dell’animazione attraverso incontri, corsi, mostre e la partecipazione alle più importanti fiere del settore. Tra le molte attività dell’associazione c’è anche la pubblicazione di Annual, un annuario che raccoglie il meglio di quanto prodotto da artisti e professionisti italiani che lavorano in Italia o all’estero, e dagli studenti delle accademie e degli istituti d’arte, selezionando il materiale per mezzo di un concorso, giunto alla sua quindicesima edizione.

Patrocinato da ADCI, Art Directors Club Italiano, il concorso Annual si divide in 9 categorie — animazione, didattica/scientifica, editoria, editoria per l’infanzia, fumetto, pubblicità e design, progetti personali, studenti e, novità di quest’anno, anche magazine — e la giuria dell’edizione 2020 sarà presieduta dal grande Emiliano Ponzi e composta dal direttore creativo dell’agenzia Gitto/Battaglia_22 Roberto Battaglia, dal fumettista DC, Marvel e Disney Giuseppe Camuncoli, dall’art director dell’Espresso Stefano Cipolla, da Jon Cockley dell’agenzia britannica Handsome Frank, dalla pedagogista, libraia e docente Silvana Sola, co-fondatrice della splendida Libreria per Ragazzi Giannino Stoppani di Bologna, e dal regista e produttore Iginio Straffi.

In palio, oltre alla pubblicazione sull’Annual, anche 27 medaglie — gli Annual Awards, tre per categoria (qui i premiati della scorsa edizione) — e il Premio Toppi per la miglior opera in concorso, che consiste in 1000 Euro (il vincitore dell’anno scorso è stato Marco Somà, che abbiamo avuto l’onore di intervistare di recente).
A queste onorificenze se ne aggiungono altre due, il premio Belle Arti, in collaborazione con LYRA e dedicato alla migliore opera realizzata con tecnica tradizionale, e il Premio Wacom, sponsorizzato dall’omonima azienda e dedicato invece alla migliore opera digitale.

La deadline per la presentazione delle opere è fissata al 30 novembre.
A gennaio si riunirà la giuria e a febbraio verranno annunciati i vincitori.
Il concorso — questo va detto — non è gratuito: le quote di iscrizione vanno dai 20/30 Euro per un’immagine singola e 50/75 Euro per una serie da cinque immagini.
Tutte le informazioni sono qui: autoridimmagini.it/annual/bandoannual.

Altre storie
Premio Farben: “Taccuino Selvaggio”, un concorso per disegnatori