Factourism, lo “strano ma vero” dell’era Instragram

  • Tutti quanti abbiamo 0,2 milligrammi di oro, non addosso ma dentro di noi.
  • Su Venere nevica metallo.
  • Gli astronauti possono votare dallo spazio.
  • La velocità dei venti sta rallentando.
  • A Pompei c’erano ristoranti take-away.
  • I bicchieri da vino che usiamo attualmente sono 7 volte più grandi di quelli che usavano nel XVIII secolo.
  • I mancini vivono meno dei destrimani perché quasi tutto è progettato per chi usa la destra.

Sono tutte cose delle quali non avevamo la più pallida idea prima di scoprire il progetto Factourism, una sorta di versione contemporanea di storiche rubriche come Forse non tutti sanno che… e Strano, ma vero! della Settimana Enigmistica.

Prodotto dall’agenzia creativa Ferdio, di base a Copenhagen e specializzata in information design, Factourism è stato lanciato a inizio dicembre 2018 e da allora, al ritmo di circa un’uscita ogni due giorni, pubblica sul sito e sul relativo account Instragram notizie e dati curiosi, ciascuno accompagnato da un’immagine che ne riassume o ne spiega — in modo spesso ironico — il concetto e da un link che conduce alla fonte della notizia.

Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Factourism by Ferdio (fonte: factourism.com)
Altre storie
Un documentario sulla disegnatrice Laurie Lipton