Making Manuscripts: una serie di video della British Library mostra come nasce un manoscritto

La British Library di Londra conserva migliaia di antichi manoscritti, alcuni dei quali sono stati digitalizzati e sono disponibili online, da sfogliare integralmente: delicati capolavori che hanno attraversato i secoli e sono frutto di mesi — a volte anni — di accurato lavoro da parte di monaci amanuensi che realizzavano i volumi in ogni loro parte, dalla carta alla rilegatura, costruendosi tutti gli strumenti necessari e producendo gli inchiostri e le tinte.

Per mostrare l’incredibile impegno necessario alla creazione di un manoscritto, la storica e curatrice della British Library Kathleen Doyle e la calligrafa e miniatrice britannica Patricia Lovett hanno curato una serie di sette video intitolata Making Manuscripts.

Ogni filmato, narrato da Lovett, e visibile anche con sottotitoli in inglese o in francese, spiega una fase fondamentale dell’opera, dalla costruzione di una penna d’oca alla doratura.

Altre storie
Tesori d’archivio: il più grande database mondiale di macchine per scrivere